Navigazione


 Pubblicazioni


 Torna al forum

Diventare Mamma   

L'importanza della dieta mediterranea

Saetta | Pubblicata 25.05.17 15:54

La dieta mediterranea è un vero e proprio regime alimentare inventato da Ancel Keys, biologo nutrizionista, che attraverso i suoi studi si accorse che le popolazioni del mediterraneo erano meno soggette ad alcune patologie rispetto ai suoi compatrioti americani.


La dieta mediterranea è diventata nel 2010 Patrimonio dell'Unesco.
Questa prevede il consumo di: cereali, verdure, frutta, pesce ed olio d'oliva, in sostituzione di cibi ricchi di grassi, proteine animali e zuccheri.
Per semplificare venne creata anche una piramide alimentare alla cui base troviamo gli alimenti che possono essere consumati spesso, anche più volte al giorno, all'apice invece troviamo ciò che sarebbe meglio limitare.


È bene ricordare che questa non è una dieta che conta le calorie e non la si intraprende per dimagrire, bensì per mangiare sano e apportare un netto miglioramento alla nostra salute.
Ovviamente è necessario fare anche attenzione alle porzioni.

Linee guida:

Tale regime alimentare ci aiuta a difenderci contro arteriosclerosi, ipertensione, infarto del miocardio ed ictus, diabete e disturbi intestinali (ad esempio colon irritabile).

Brevemente quindi occorre prediligere il consumo di cereali (meglio se integrali), frutta e verdura di stagione che troviamo alla base della piramide; salendo poi c'è l'olio d'oliva assieme ai legumi, latticini e pesce azzurro (ricco di grassi insaturi, tra cui l'Omega-3, che contrastano il colesterolo cattivo e i trigliceridi nel sangue).
Cercare di limitare carni bianche e uova, ancora più limitato deve essere il consumo di dolci e carni rosse.
La frutta, la verdura e i cibi integrali essendo ricchi di antiossidanti ci proteggono dalle malattie cardiovasolari ed alcune forme di tumore.
La fibra alimentare ci aiuterà a sentirci sazi, regola le funzioni intestinali, ha un'azione disintossicante e anticancerogena.
Il pesce come sappiamo è ricco di proteine, fosforo, calcio, iodio e ferro.

È molto importante anche limitare il consumo di prodotti raffinati, precotti o preconfezionati, ricchi di grassi e conservanti, oltre alla frutta e verdura fuori stagione e alla carne rossa.
Cerchiamo di pensare alla nostra salute e godiamo di tutto ciò che la nostra terra, il nostro splendido Paese ci offre!

Riguardo l'autore