Navigazione


 Pubblicazioni


 Torna al forum

Diventare Mamma   

George e Amal Clooney neo genitori di Ella e Alexander

Saetta | Pubblicata 08.06.17 7:30

Un parto non fa solitamente annunci di nascita, ma questo, dato da George e Amal Clooney tramite il portavoce della coppia Stan Rosenfield, è stato irresistibile: «Questa mattina Amal e George hanno accolto Ella e Alexander Clooney nella loro vita. Ella, Alexander e Amal sono sani, felici e stanno bene. George è sedato e dovrebbe riprendersi in pochi giorni».

Il 6 giugno scorso il bellissimo ex scapolone d'oro George Clooney è diventato papà di due splendidi gemelli. L'attore non ha badato a spese, ha voluto che la mamma dei suoi figli vivesse uno splendido parto all'interno di una suite. Ha prenotato per l'occasioe una camera privata al Chelsea and Westminster Hospital di Londra. La suite, che per una notte costa quasi dieci mila euro, include un salottino privato, un letto con tutti i confort, assistenza personalizzata 24 ore su 24, privacy e tranquillità.

L'attore ha rifiutato di presenziare in Armenia per il ritiro di un premio, date le iniziative umanitarie a Yeveran, dichiarando che gli sarebbe piaciuto esserci «ma se nascono i miei gemelli mentre sono lontano, mia moglie non mi fa più tornare a casa».

George Clooney ha 56 anni ed è emozionato e felice della nuovissima condizione di padre e non si sente affatto spaventato dalla sua non più giovanissima età. Amal, 38 anni, ha lavorato fino a gravidanza avanzata, è un avvocato libanese impegnata nelle cause umanitarie e a fine marzo ha presenziato alla Chatham House di Londra e ha parlato del genocidio dell'Isis in Iraq alle Nazioni Unite. La relazione tra i due è nata nel 2013, coronata con un matrimonio da favola a Venezia soltanto un anno dopo. Inizialmente la coppia di sposini aveva dichiarato di non volere avere figli.

La famiglia inizialmente risiederà in Inghilterra dove hanno un maniero del XVII secolo nel Berkshire, restaurato e ampliato nei mesi scorsi dato l'imminente arrivo dei gemelli.

A seguito dell'annuncio ufficiale, le beffe da parte degli amici della coppia non sono mancate. La maggior parte di loro ha già dei figli e molti si sono detti deliziati dall'avvenimento. Cominciare tutto da capo all'età di George, per alcuni di loro, è davvero esilarante.

Matt Damon infatti è stato il primissimo a congratularsi con i neo genitori, dichiarando «Non so come fanno i genitori che hanno due gemelli. Tutte quelle notti insonni a prendersi cura di due bambini» ed ha aggiunto che le sue tre figlie sono nate «una alla volta». Non molto tempo fa, deridendo il collega, dichiarava «Tutti i suoi amici hanno avuto bambini. Ora i figli vanno al college, mentre George deve ancora iniziare tutto. Questo è piuttosto divertente».
Tra gli altri, l’amico e socio Rande Gerber, marito di Cindy Crawford, si è preoccupato addirittura di inviargli un carico di tequila e pannolini. Nelle giuste proporzioni.
Non ultima e ancor più ironica, è stata  l’amica Julia Roberts, mamma di gemelli, la quale ha rincarato la dose: «Quando si hanno in casa due bambini piccoli, bisogna avere speranza, preghiere e lacrime».

Non ci resta che augurare al buon George tanta fortuna e sperare che riesca a fare a meno di potenti sedativi nel prossimo futuro!

Riguardo l'autore