Once Upon A Time

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Debbie il 19.05.17 13:07

Sono ritornata! Siamo andati un po' avanti, è una serie che prende molto! Regina non mi fa impazzire, ma un personaggio che mi ha molto colpito è Tremotino e comunque Mr Gold.
avatar
Debbie
Articolista

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 24.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Ro il 19.05.17 16:40

Bene ragazze, sono contenta! Smile
Spero di poter riuscire a scrivere le prossime puntate! Se riesco, chiedo ad un'amica che ama un sacco questa serie tv, se può darmi una mano! Mi fido di lei come fossi io stessa a scriverle, quindi... tentar non nuoce! Ma devo convincerla ad iscriversi al forum (e sarà questa l'ardua impresa)! XD










Se ancora non l'hai fatto leggi la
NETIQUETTE DI DIVENTARE MAMMA FORUM
avatar
Ro
Admin

Messaggi : 1656
Data d'iscrizione : 28.08.16
Età : 33

http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Saetta il 19.05.17 16:54

Eh si Ro sarebbe bello se la tua amica si unisse a noi! Com possiamo aiutarti a convincerla?


Se sei nuovo leggi il Netiquette Ufficiale di Diventare Mamma Forum




Piumetta da simiuz
avatar
Saetta
Supermoderatrice

Messaggi : 1550
Data d'iscrizione : 29.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Debbie il 19.05.17 17:29

In questo modo potremmo velocizzare gli episodi da guardare tutti assieme? Sarebbe bello! Amore
Voglio convincere anche io la tua amica. Come si chiama?
Dài amica di Ro, unisciti a questo bel gruppo e vieni a vedere anche tu Once upon a time!!!
avatar
Debbie
Articolista

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 24.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Cercolaluna il 24.05.17 12:42

Ciao ragazze, state andando avanti?
avatar
Cercolaluna
Senior Mom

Messaggi : 298
Data d'iscrizione : 19.12.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Debbie il 25.05.17 10:49

Lo posso dire? Io sto andando avanti Timido
avatar
Debbie
Articolista

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 24.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Ro il 27.05.17 11:09

Ragazze io non ho ancora chiesto alla mia cara amica... magari le scrivo oggi e glielo propongo! Io ultimamente sono così presa da mille cose che non riesco più a ritagliarmi un'oretta solo per questo! Vi chiedo perdono! Triste










Se ancora non l'hai fatto leggi la
NETIQUETTE DI DIVENTARE MAMMA FORUM
avatar
Ro
Admin

Messaggi : 1656
Data d'iscrizione : 28.08.16
Età : 33

http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Debbie il 27.05.17 16:16

Non c'è problema ro. Quando hai tempo lo dedichi a questo, se no non fa niente! Io gli episodi che scrivi li leggo con piacere!
avatar
Debbie
Articolista

Messaggi : 177
Data d'iscrizione : 24.03.17

Tornare in alto Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Ro il 08.07.17 15:22

Stagione 1 Episodio 7 - Il cacciatore

A Storybrooke da Granny's lo sceriffo Graham sta giocando a frecette quando si imbatte in Emma che senza salutarlo lo supera. Mentre si allontana dandogli le spalle, lo sceriffo lancia nella sua direzione una freccia che si conficca sullo stipite della porta sfiorando il viso della ragazza.
Stupita dal gesto, Emma si volta e rivolgedosi a Graham gli dice che lui avrebbe potuto colpirla, ma lui fa spallucce sostenendo che "non sbaglia mai". Le si avvicina e le chiede se lei lo sta evitando, da quando l'ha visto sgattaiolare fuori dall'abitazione del Sindaco Regina Mills. Nonostante Emma gli risponda che non le interessi cosa lui faccia della propria vita, lui la insegue fuori dal locale, vedendola uscire. Lei sembra arrabbiata di sapere che lo sceriffo va a letto con Regina e lui glielo dice, insistendo anche di volerne parlare con lei. Ma la ragazza sembra irremovibile e non vuole saperne. Graham non molla e ammette di non avergliene parlato prima perché non voleva che lei lo giudicasse. Quando sta con Regina non prova nulla e a lui importa invece del parere di Emma. Alla domanda della giovane sul perché della sua importanza, lo sceriffo risponde baciandola.
In quel preciso istante e durante il bacio, Graham visualizza una foresta e un lupo.
Emma lo spinge via interrompendo la "visione" e gli chiede quanto lui abbia bevuto, per avere un comportamento simile. E' molto irritata per l'accaduto e anche alla frase dello sceriffo di averla baciata per "sentire qualcosa", lei gli risponde in malo modo sottolineando che qualsiasi cosa lui avesse voluto, non lo avrebbe avuto da lei. Va via, lasciandolo solo per strada.
Nella scena successiva Graham bussa insistentemente alla porta di Regina e quando lei apre, dopo essersi accertato che Henry dorme, la bacia, in cerca di una passione che risvegli qualcosa in lui.

Nella Foresta Incantata al castello del re, Biancaneve piange sul feretro di suo padre, evidentemente appena venuto a mancare. La Regina Cattiva, sposa di lui e matrigna della ragazza, le si avvicina per starle accanto e infatti la giovane l'abbraccia piangendo, cercando conforto. La Regina solidale e commossa le assicura che le sarebbe stata sempre accanto e che per lei ci sarebbe sempre stata.
Sembra ci sia molto affetto tra le due donne.
Una volta rientrata nelle sue stanze, la Regina Cattiva viene accolta dal suo magico Specchio Parlante, il quale lascia intendere che la vendetta di lei sta prendendo corpo. Il Re è stato assassinato e ora manca solo la morte di Biancaneve. La Regina avrebbe potuto ucciderla durante l'abbraccio strappalacrime (che commenta come "nauseante"), ma ammette che il popolo che ama la principessa si sarebbe rivoltato contro di lei. Sempre parlando allo Specchio Parlante, la Regina confida che i sudditi non sanno quanto il cuore di Biancaneve sia cattivo, né sanno cosa la principessa le abbia fatto per scatenare tale violenta vendetta.
Progetta quindi la prossima fase del piano, amettendo che essendo delicata deve essere affidata ad una mano esperta. Lo Specchio propone i cavalieri della Regina, ma quest'ultima vuole un uomo senza cuore, un uomo che sappia maneggiare la morte: un cacciatore.
Alla vista di un daino, giù nella foresta incantata, una freccia viene scoccata centrandolo al cuore. Appare quindi il Cacciatore che ha appena ucciso l'animale.
Veniamo a conoscenza del fatto che il Cacciatore è la stessa persona che a Storybrooke impersona lo sceriffo Graham.
Non è un cacciatore senza cuore, poiché inginocchiandosi ai piedi del daino, gli chiede perdono per il suo sacrificio. Sacrificio che sarebbe servito a permettergli di vivere. Versando una lacrima per il povero animale, lo ringrazia, sotto gli occhi attenti di un lupo da loro poco distante. Rivolgendosi a quest'ultimo, il Cacciatore pronuncia le parole "non preoccuparti, ce ne sarà anche per te" e tira via con forza la freccia dal corpo del daino.

A Storybrooke, lo sceriffo Graham si sveglia di soprassalto nel cuore della notte dopo aver fatto un sogno che lo ha agitato. Si trova nel letto di Regina Mills, la quale gli chiede cos'abbia. Lui le racconta del sogno appena fatto, della foresta, del daino e della presenza di un lupo con gli occhi di due colori diversi: uno rosso e uno nero. Il giovane crede di aver visto quel lupo già precedentemente. Regina, ora completamente sveglia, gli rivolge più attenzione di quanto un semplice sogno meriterebbe. Cerca di convincerlo che è solo un sogno e di ritornare a dormire, ma Graham è agitato e conferma che quello fatto non gli sembra un sogno, ma un ricordo. Quindi si alza e fa per vestirsi per andarsene. Ha bisogno di riflettere.
Regina cerca di convincerlo a restare, ma lui va via per recuperare la sua auto parcheggiata da Granny's. Una volta raggiunta l'automobile, vede avvicinarglisi proprio quel lupo dagli occhi di due colori, che sorpassandolo si allontana, lasciando il ragazzo completamente sbalordito.
Al mattino dopo Emma, scendendo le scale di casa per far colazione, vede un mazzo di fiori che crede provenire da Graham. Mery Margareth le dice invece che appartengono a lei e sono stati inviati dal Dottor Whale, con cui sembra avere avuto un'avventura di una notte per la quale si sente in colpa. Emma cerca di farle capire che non c'è nulla di male nel passare una notte con un uomo, soprattutto se serve a dimenticare David. Ma Mary Margareth trova che questo comportamento sia normale per Emma, perché quest'ultima tende ad innalzare un muro nei rapporti interpersonali, non permettendo a qualcuno di farle del male: è un modo per proteggersi. Le dice anche che è chiaro come il sole che la ragazza provi qualcosa per lo sceriffo Graham e che non voglia ammetterlo. Innalzando un muro resterà, sì, al riparo dalla sofferenza, ma non si concederà la possibilità di amare.
Lo sceriffo è intento a scoprire qualcosa sul lupo visto la notte precedente, decide quindi di prelustrare i boschi limitrofi la cittadina. Nel bel mezzo della foresta incontra il Signor Gold, il quale, imbracciando una pala, dice di stare facendo giardinaggio. Lo sceriffo non dà peso alla cosa, ma chiede a quest'ultimo se per caso non avesse visto un lupo. Gli racconta anche del sogno e di averne avvistato uno la notte precedente. Il signor Gold ammiccando, gli insinua la strana idea che i sogni non siano altro che reminiscenze di una vita passata. Quindi si allontana augurandogli buona fortuna e di trovare quello che cerca.

Nella Foresta Incantata, il Cacciatore seguito da suo fedele lupo, entra in una taverna dove presto comincerà ad azzuffarsi con la gente del posto che non vuole che un essere cresciuto dai lupi si mischi a loro. La Regina Cattiva intanto lo sta tenendo d'occhio attraverso uno dei suoi specchi e vedendolo sopraffare tutti gli altri, decide di scegliere lui per uccidere Biancaneve.

A Storybrooke, seguendo l'ululato di un lupo, lo sceriffo Graham corre nel bosco cercando di raggiungerne la fonte. Lo vede quindi passare: il lupo del suo sogno. Lo insegue fino a ritrovarselo di fronte. E quando questi fa per andarsene, con un istintivo fischio, Graham lo chiama a sé. L'animale gli si avvicina, mostrando di conoscerlo e si lascia accarezzare. Non appena l'uomo gli tocca la testa ha un'ennesima visione del volto di Biancaneve, di un pugnale e di un luogo marchiato da un simbolo raffigurante delle corna di cervo. Ritornato in sé, Graham si guarda intorno, ma il lupo è sparito.
L'uomo va quindi a trovare Mary Margareth (il volto della sua visione) dicendole che loro si sono conosciuti altrove, non a Storybrooke: in un'altra vita.

Al cospetto della Regina Cattiva, il Cacciatore appare ostile e alla richiesta di Sua Maestà di diventare il cacciatore di corte, quale ricompensa per uccidere qualcuno per lei, lui afferma di non volere essere il cagnolino di nessuno. Non vuole lusso, né ricchezze. L'unica richiesta che il Cacciatore fa è quella che venga abolita la caccia ai lupi e che questi vengano protetti. Accettata questa condizione è pronto ad uccidere chiunque.

Lo sceriffo Graham e Mary Margareth stanno ancora discutendo, domandandosi come abbiano fatto a conoscersi, dato che nessuno dei due ha memoria del loro primo incontro. Tale condizione appare strana agli occhi dell'uomo, che, facendo mente locale, non ricorda di aver mai avuto un primo incontro con nessun altro della cittadina. Graham insiste sulla possibilità di essersi incontrati in una vita precedente, quando Mary Margareth crede che lui invece abbia parlato con il piccolo Henry. Gli spiega quindi che il bambino ha la convinzione che gli abitanti di Storybrooke siano personaggi delle favole e che non ricordino di esserlo. Poi si accorge che lo sceriffo è febbricitante, lo invita quindi ad andare a casa e farsi una dormita dopo la quale si sarebbe sentito meglio.

Su un sentiero della Foresta Incantata, Biancaneve cammina assieme a quello che dovrebbe essere un cavaliere lì per proteggerla. E' invece il Cacciatore che ha semplicemente indossato l'armatura dei cavalieri della Corona, per poter mettere in atto il suo piano e uccidere la fanciulla.
Visibilmente accaldato, però, l'uomo si toglie l'elmo, quando la preoccupazione di Biancaneve per lo stato di salute del giovane la spinge ad offrirgli una mela, che lui declina. Rivolgendogli direttamente la parola, Biancaneve afferma che lui non è un cavaliere. Se n'è accorta perché è l'unico a non aver espresso cordoglio per la morte di suo padre, il Re. Quindi capisce le intenzioni di lui, macchinate dalla Regina, e dopo avergli inferto un potente gancio aiutatasi con un bastone di legno, scappa.

A Storybrooke nell'ufficio dello sceriffo, Regina Mills incontra Emma, alla quale chiede se abbia una relazione con Graham. La giovane nega, ma Regina evidentemente sa del bacio che lo sceriffo le ha dato la sera precedente. Regina le intima di stare lontana da Graham, perché con il suo comportamento lo sta portando verso l'autodistruzione.
Invece di trovarsi a letto a causa della febbre, lo sceriffo bussa alla parta di casa Mills, in cerca di Henry. E' il bambino ad aprirgli la porta e proprio a lui l'uomo chiede di aiutarlo. Gli domanda del libro e si chiede se tra quelle pagine ci sia anche lui.

Biancaneve viene raggiunta dal Cacciatore, il quale la trova intenta a scrivere una lettera, piuttosto che scappare da lui. Trova la cosa molto strana da parte della ragazza. Quest'ultima si giustifica dicendo di non conoscere quei boschi e che la sua fine era scritta, che il Cacciatore l'avrebbe trovata e che non avrebbe avuto senso scappare. Chiede all'uomo di fare una cosa per lei, dopo averla uccisa: portare la lettera appena terminata alla Regina.
Il Cacciatore prende la lettera, ma inaspettatamente la apre e la legge. Visibilmente commosso, dopo averla terminata impugna la sua arma e fa per trafiggere quello che sembra il cuore di lei. Biancaneve attende la morte chiudendo gli occhi e senza opporre resistenza, ma questa non arriva. Il Cacciatore, sferza l'aria e taglia un giunco di bamboo che buca in due punti, creandone un fischietto che porge a Bincaneve. Le dice di soffiarci dentro ogni volta che ne avrebbe avuto bisogno, quindi lui sarebbe arrivato per proteggerla. Dopodiché le intima di scappare e di correre via il più lontano possibile.

Lo sceriffo è nella stanza di Herny e gli racconta delle visioni avute, cominciate dopo aver baciato Emma. Il ragazzino comprende che l'uomo potrebbe essere "il Cacciatore" all'interno del suo libro e gli spiega anche che queste reminiscenze sono cominciate a causa del legame forte con Emma. Tale legame esiste perché Emma gli deve la vita, avendo lui risparmiato Biancaneve (cioè la madre stessa di Emma). Se non l'avesse fatto, la bambina non sarebbe mai nata. Henry però gli rivela anche che successivamente al tradimento del Cacciatore nei confronti della Regina Cattiva, quest'ultima si vendicherà di lui strappandogli il cuore, privandolo per sempre dei sentimenti.
Mentre sfoglia il libro di Henry, lo sceriffo nota il simbolo delle corna di cervo, apparsogli in una delle visioni. Chiede ad Henry che luogo sia e il bambino afferma di avere appena indicato il mausoleo della Regina Cattiva, il luogo dove lei tiene il suo cuore.
Uscendo dall'abitazione Mills, Graham incontra Emma che era lì ad attenderlo. A quest'ultima, in modo quasi sconnesso racconta che non ha tempo e che deve "cercare il suo cuore" che "deve seguire il lupo" e che Henry gli ha dato l'unica spiegazione che abbia un senso. Emma prova a persuaderlo, spiegandogli che il suo cuore è lì che batte, poggiando la mano sul suo petto per dimostrarglielo, ma improvvisamente alza gli occhi e alle spalle di lui vede apparire un lupo. I due giovani non si lasciano scappare l'occasione e partono al suo inseguimento. Il lupo li porta dritti al mausoleo visto nel libro. Decidono di entrarci e aprono la porta scardinandone la serratura con un calcio.

Al palazzo, il Cacciatore è venuto per porgere il cuore di Biancaneve, ma prima mostra alla Regina la lettera che la giovane ha scritto. La Regina chiede all'uomo di leggergliela.

Cara Matrigna,
sarò già morta quando leggerete la lettera. Ho capito che non ci sarà mai amore della vostra vita ed è colpa mia. Quindi è giusto che quella stessa gioia venga negata anche a me. Per il bene del regno spero che la mia morte soddisfi la vostra sete di vendetta, cosicché voi governiate sui sudditi di mio padre come meritano: con compassione e gentilezza. Credete che la vostra sia una rivincita, ma io preferisco pensare che sia un sacrificio in nome del bene comune. Quindi accolgo a braccia aperte il mio destino e spero che prenderete a cuore questo mio messaggio. Mi dispiace e vi perdono.


Ma la Regina, anziché accogliere le parole con misericordia, si infuria e strappa la lettera dalle mani del Cacciatore gettandola poi nel fuoco. L'uomo si domanda cosa abbia fatto mai di così grave una ragazza che sceglie di morire anteponendo la vita degli altri davanti alla propria. La Regina gli rivela che aveva con lei condiviso un segreto, che Baincaneve non aveva mantenuto. A causa del tradimento della ragazza, la Regina ne aveva pagato un prezzo molto alto. Infuriata, intima al Cacciatore di mostrarle il cuore strappato alla giovane. L'uomo le porge una borsa, la Regina quindi si dirige in una stanza che contiene uno scrigno, prende il cuore dalla borsa e lo chiude nella scatola. Poi con un gesto deciso, dirige la scatola verso una parete e dice tra sé "non si apre". Infuriata ritorna dal Cacciatore stringendo quello che sa non essere il cuore di Biancaneve, capisce quindi che egli non ha ucciso la ragazza.

Intanto nel mausoleo, Emma e lo sceriffo raggiungoono quella che sembra essere solo una cripta con una tomba. Nessun cuore, nessuna leva, nessuna stanza segreta. Vengono improvvisamente scoperti da Regina, che è lì per portare fiori sulla tomba di suo padre. Vede Graham in viso e gli dice di avere una brutta cera, lo invita quindi a seguirlo per andare a casa, ma lui si rifiuta. Chiude invece la storia con lei, dicendole che non prova nulla, che ha bisogno di darsi un'occasione per provare qualcosa. Regina imperterrita guarda Emma a cui dà la colpa di tutto, ma la ragazza invita la donna a farsi un'esame di coscienza e domandarsi come mai gli uomini della sua vita scappino da lei. Le due quindi cominciano ad azzuffarsi ed è lo sceriffo a dividerle prendendo di peso Emma e allontanandola da Regina. I due se ne vanno, lasciando Regina sola. Una volta nell'uffico dello sceriffo, Graham medica le ferite alla testa di Emma. I due sono molto vicini, questa volta, e cercano di consolarsi a vicenda per l'accaduto, mentre Regina sola al mausoleo entra nella cripta rivelando il passaggio segreto che i due intrusi stavano cercando.

Nel suo castello, la Regina Cattiva ora è furiosa con il cacciatore che si è permesso di portarle il cuore di un cervo, piuttosto che quello di Biancaneve. Lei voleva un cuore e decide quindi di prendersi quello di lui. Affonda la mano nel suo petto e glielo strappa. Baciandolo gli dice che ora lui sarà il suo "bel cagnolino". Da quel momento in poi lui sarà schiavo e farà tutto quel che la Regina ordinerà e se solo lui avesse provato a disobbedire o a fuggire, le sarebbe bastato stringere il cuore tra le mani e ridurlo a niente, uccidendolo.

Regina Mills, scende nei sotterraneo della cripta raggiungendo la stanza che nella Foresta Incantata raccoglieva i cuori che aveva strappato. Cerca con cura quello del Cacciatore/Graham e prende lo scrigno che lo contiene.
Lo sceriffo sta ancora prendendosi cura delle ferite di Emma, quando questa si rende conto che prova qualcosa per il giovane che ha davanti. Gli si avvicina e lo bacia. Lui ha un'ennesima visione nella quale ricorda tutto e lo dice ad Emma. Prima ancora però di riuscire a darle un ultimo bacio, Regina stringe tra le sue mani il cuore di lui, riducendolo in cenere e uccidendo il ragazzo.










Se ancora non l'hai fatto leggi la
NETIQUETTE DI DIVENTARE MAMMA FORUM
avatar
Ro
Admin

Messaggi : 1656
Data d'iscrizione : 28.08.16
Età : 33

http://neltempoliberofaccioilgatto.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Once Upon A Time

Messaggio Da Saetta il 09.07.17 17:38

Nooo Ro ho appena visto la puntata e sono rimasta malissimo!!
Ha veramente ucciso Graham
Ma lo rivedremo più avanti? Cioè boh sono rimasta shoccata!!


Se sei nuovo leggi il Netiquette Ufficiale di Diventare Mamma Forum




Piumetta da simiuz
avatar
Saetta
Supermoderatrice

Messaggi : 1550
Data d'iscrizione : 29.08.16

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 8 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum